EnglishDeutschRussischArabischSpanischItalienischFranzösisch
chiudi× chiamaci +49 6221 56 6243

Benvenuti nella Sezione di Chirurgia pediatrica del Dipartimento di Chirurgia della Clinica Universitaria di Heidelberg!

PD Dr. Patrick Günther
Click on image to view Curriculum Vitae (PDF)

La Sezione di Chirurgia pediatrica della Clinica Universitaria di Heidelberg è una delle più antiche in Germania. Qui i piccoli pazienti traggono beneficio dalla nostra grande esperienza, dalle più avanzate metodiche terapeutiche e dall'ambiente a misura di bambino e di genitori che supporta in modo significativo il processo di guarigione.

La Sezione di Chirurgia pediatrica di Heidelberg ha ottenuto inoltre il marchio di „Eccellente. Per bambini.” dalla Società degli Ospedali e dei Reparti Pediatrici in Germania“ („Gesellschaft der Kinderkrankenhäuser und Kinderabteilungen in Deutschland e.V.“). Il certificato attesta alla Sezione un'assistenza globale ed eccellente ai suoi pazienti ricoverati.

La Sezione di Chirurgia pediatrica della Clinica Universitaria di Heidelberg dispone di oltre 20 posti letto e comprende due Unità di terapia intensiva. Esso fornisce assistenza, in regime ambulatoriale e di ricovero, all'intero collettivo di pazienti di ogni fascia d'età che necessitano di un intervento chirurgico, dal nascituro nel grembo materno ai bambini prematuri e neonati ed adolescenti fino ai 16 anni. I nostri chirurghi pediatrici con speciale formazione operano annualmente più di 1.400 bambini.

Una chirurgia altamente specializzata ed una riabilitazione del bambino rappresentano la base del suo continuo sviluppo. Sia l'intervento chirurgico sia le misure riabilitative vanno adattati alle particolari esigenze dei giovani pazienti e devono tenere conto delle peculiarità del loro organismo in crescita, delle prevedibili conseguenze a lungo termine così come del contesto famigliare.

I nostri principali trattamenti comprendono:

  • gli interventi chirurgici sui nati prematuri e sui neonati: nella cura di bambini affetti da anomalie congenite, i nostri chirurghi lavorano in stretta collaborazione con esperti del Centro Perinatale, con neonatologi ed anestesisti pediatrici della Clinica Universitaria
  • il trattamento dei disturbi della funzione intestinale (per es. la malattia di Hirschsprung)
  • il trattamento di tumori in età pediatrica
  • il trattamento di emangiomi (crioterapia, varie terapie laser, trattamento con propranololo, escissione chirurgica)
  • la traumatologia pediatrica
  • la chirurgia urologica pediatrica
  • il trattamento della sindrome intersessuale e della sindrome adrenogenitale
  • la chirurgia pediatrica mini-invasiva

Per tutti questi settori è presente la nostra èquipe di chirurghi pediatrici, 24 ore su 24.

Nel nostro Reparto possiamo ospitare, insieme al bambino malato, anche un genitore.

Nel quadro della nostra attività di ricerca, riconosciuta a livello internazionale, lavoriamo permanentemente al miglioramento delle possibilità terapeutiche. Come esempio desideriamo citare un progetto comune delle Sezioni di Chirurgia pediatrica e di Radiologia pediatrica di Heidelberg. In questo ambito abbiamo sviluppato uno speciale software di visualizzazione 3D che consente di facilitare la pianificazione di un intervento chirurgico, la rende più precisa e in questo modo ne previene le complicanze.  A questo scopo vengono utilizzati i dati forniti dalla RMN. L'impiego della tomografia computerizzata, e con ciò l'esposizione alle radiazioni, è necessario solo nel caso di specifici quesiti clinici.

Oltre a ciò concepiamo e realizziamo permanentemente degli studi clinici multicentrici in collaborazione con l'istituto per la Ricerca Clinica dell'Università di Heidelberg.

Non esitate a porre i vostri quesiti riguardanti la Chirurgia pediatrica o una malattia e la degenza in clinica o per richiedere un secondo parere contattando l'Ufficio Pazienti Internazionali (International Office) oppure inviando una mail a kinderchirurgienospam@med.uni-heidelberg.de.

Dott. Patrick Günther
Direttore della Sezione di Chirurgia pediatrica della Clinica Universitaria di Heidelberg